Anteprima dello spettacolo teatrale “A casa loro” di Giulio Cavalli e Nello Scavo a Brugherio il 7 maggio 2018

 

 

A casa loro” è un monologo in atto unico con Giulio Cavalli, che parte dalle coraggiose inchieste del giornalista Nello Scavo, e prova a raccontare il dramma di coloro che fuggono da guerra, povertà, politiche sbagliate e diseguaglianze.

“Il Mediterraneo è il cimitero liquido dei nostri scheletri ma lì intorno, nelle regioni che scendono per l’Africa, quelle sulla rotta balcanica e nella zona impigliata tra i fili spinati della Turchia ci sono le persone. Persone, semplicemente, con il fardello delle loro storie che hanno l’odore di carne viva, senza valigie ma con quintali di paura, costretti al macabro destino di stare sulle pagine dei giornali o sulle bocche più feroci della politica e poi davvero non avere un posto dove stare. Il mare non uccide. Ad uccidere sono le persone, la povertà, le politiche sbagliate e le diseguaglianze che rendono il mondo un posto opposto dipendentemente dal nascere dalla parte giusta o sbagliata.”