Ginevra Di Marco e Gabriella Greison – EVENTO SPECIALE

 

Questo Grande Villaggio Globale

concerto spettacolo per il centenario di Margherita Hack

da un’idea di Francesco Magnelli
di e con: Ginevra Di Marco, Gabriella Greison, Francesco Magnelli, Andrea Salvadori
musica: Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli, Andrea Salvadori
parole: Ginevra Di Marco, Gabriella Greison

Produzione: Luce Appare/Funambulo

Cari ragazzi,
vorrei darvi un saluto e un augurio:
che possiate vivere in un mondo migliore,
in questo che si chiama il villaggio globale,
che sia davvero globale,
dove non ci siano più divisioni di razza, di nazionalità, di religione,
dove si sia davvero tutti fratelli,
tutti fatti dello stesso DNA,
per un mondo in pace,
per un mondo che ami la scienza
e che con la scienza cerchi di migliorare la vita di tutti.
Auguri!
Margherita Hack

Si riparte da “L’anima della Terra vista dalle stelle”, lo spettacolo di musica e parole che per quattro anni, dal 2009 al 2013,  Di Marco, Magnelli e Salvadori portarono sui palchi dei teatri italiani con Margherita Hack.

Così i nostri decidono di ritornare in scena per raccontare, in occasione del centenario dell’astrofisica, Margherita e la loro straordinaria esperienza insieme: un intreccio di racconti e musica per far affiorare ancora i suoi pensieri, la sua persona,  il  lavoro, la vita, le scelte e l’indomita necessità di schierarsi e lottare.

I materiali audiovisivi che documentarono l’esperienza di allora, tra frammenti di spettacolo, interviste e momenti di lavoro, verranno messi in scena come attori, allo scopo di evocare ancora Margherita con la sua straordinaria forza empatica.

Poi, con il prezioso contributo di Gabriella Greison, tematiche a cavallo tra scienza e sociale porteranno ad una riflessione sulle nuove frontiere raggiunte e le conquiste ancora lontane, in questo grande villaggio globale che è il nostro pianeta; come lo immaginava Margherita rispetto alla realtà dei nostri giorni.

In questo viaggio Gabriella Greison incarnerà il pensiero scientifico mentre Ginevra Di Marco quello legato alla sfera umana e civile, fino ad intrecciarsi in un’unica visione come lo era quella di Margherita Hack, che sapeva contemplare il mondo con sguardo ampio, intelligente e acuto.

Un vitale susseguirsi di racconti e canzoni, la dovuta leggerezza e la battuta pronta, per ricordare una donna meravigliosa e una grande amica.

Nel 2022 ricorre il centenario della nascita di Margherita Hack, una figura straordinaria nel panorama culturale del nostro paese, pioniera nel campo della scienza e al contempo icona del pensiero libero e anticonformista..

Una personalità come quella di Margherita Hack lascia il segno nell’esperienza di chi l’ha frequentata, come noi, per quattro anni con lo spettacolo “L’anima della Terra vista dalle stelle”: una traccia profonda che affiora dai ricordi e ci chiama, quasi a chiederci di esistere ancora, di esserci, come una sorgente viva di stimoli e pensieri nuovi.

Ripartiamo da lì allora, in compagnia di Gabriella Greison, fisica, scrittrice e divulgatrice scientifica. Si racconterà Margherita, se ne traccerà il profilo attraverso ricordi, aneddoti, canzoni e racconti per poi provare a scrivere un nuovo capitolo di approfondimento sulla vita,  la scienza, le nuove frontiere possibili, l’uomo con le sue grandi potenzialità e i suoi limiti in questo grande villaggio globale che è il nostro pianeta.

Celebriamo la nascita di Margherita Hack, non la ricorrenza della sua morte, affinchè la sua vita e il suo esempio possa continuare ad essere di ispirazione per le nuove generazioni e possa ancora affiancare noialtri, quaggiù, in un cammino che sappia diventare, alla luce della sua Stella, più forte e coraggioso.

Ginevra Di Marco