Vincenzo Costantino ‘Cinaski’ proposte spettacoli

Storie di giorni dispari

di e con Paolo Rossi e Vincenzo Costantino

al pianoforte Mell Morcone

Un po’ recital, un po’ concerto,  due vite a confronto; un’ amicizia sul piatto dei ricordi. Tutto all’insegna dell’improvvisazione, di strada percorsa tra emozioni poetiche, sorrisi e sane risate. Paolo Rossi e Vincenzo Costantino giocano a macinare sogni, spacciare l’attimo, andare sottopelle senza prendersi mai troppo sul serio. Prendersi in giro anche raccontando la vita degli altri.
“La strada è stata amica e ogni tanto occorre restituire. Amiamo i giorni dispari , perchè amiamo le differenze. L’improvviso, come l’inatteso fa la differenza. Buon ascolto”.  Paolo e Vincenzo

Il più bello di tutti
recital musicale

Scritto, diretto e interpretato da Vincenzo Costantino “Cinaski”con l’ausilio musicale di Raffaele Kohler (tromba) e Mell Morcone (piano)

Un recital/concerto a partire dalla nuova raccolta poetica (giugno 2019 Marcos yMarcos ) e dal disco SMOKE di Vincenzo Costantino, mosso anche dagli strumenti suonati dal vivo, piano e tromba. Un Recital/concerto di canzoni, letture e monologhi sulla scia della LAST generation, verso la fine del postmodernismo in una prospettiva poetica e musicale che rintraccia le modalità dello stand up theatre di matrice anglosassone e della canzone recitata, un assolo del poeta Cinaski, poeta, narratore, reader e neo-comunicatore.

Bukowski Vs Waits

di Vincenzo Costantino
con Mell Morcone e Raffaele Kohler

Si tratta di un Recital all’interno di un confronto in cui un poeta,Vincenzo Costantino accompagnato da un pianista, Mell Morcone, recita le parti di Charles Bukowski e di Tom Waits, con l’ausilio della tromba di Raffaele Kohler.
Le poesie contro le canzoni, la birra contro lo scotch, la lost generation contro la last generation.
Non esiste un vincitore se non il pubblico che potrà nutrirsi di storie di vita raccontate e cantate in filigrana con l’ausilio dell’accompagnamento della musica dal vivo.
Non ci interessa vincere cosi non avremo niente da perdere.